Con l’entrata in vig­ore del D. Lgs. 39/​2016, si è per­fezion­ato l’adeguamento della nor­ma­tiva in mate­ria di sicurezza alle nuove indi­cazioni derivanti dal Reach. In par­ti­co­lare le mag­giori ricadute riguardano:

- Il Doc­u­mento di Val­u­tazione dei rischi, per il quale bisogna prevedere l’aggiornamento in relazione ai cam­bi­a­menti introdotti dal Titolo IX

- L’addestramento e la formazione;

- La seg­nalet­ica, che dovrà tenere conto dei nuovi pit­togrammi defin­iti dal CLP.

Vai all’inizio della pag­ina